26/03/2020
26/03/2020

Anche se siamo confinati in casa possiamo essere ugualmente utili e solidali

Carissime Colleghe, Carissimi Colleghi,
condividiamo quanto ricevuto dal Direttore U.O.C. di Radiodiagnostica – ASL BR P.O. “A. Perrino” di Brindisi in merito all’acquisto di un apparecchio radiologico portatile wireless per la terapia intensiva del nostro ospedale brindisino.
Vi ringraziamo anticipatamente per il vostro prezioso sostegno e contiamo sulla vostra solidarietà.

A tutti i miei amici, anche per quelli che vivono lontano da Brindisi.
Dal profondo del cuore vi chiedo di dare una mano a queste associazioni che hanno deciso di aiutare il nostro ospedale raccogliendo fondi per l’acquisto di una apparecchiatura radiologica digitale da utilizzare all’interno della terapia intensiva del P.O. Perrino di Brindisi dove sono accolti i malati più gravi affetto da COVID19.
Le donazioni sono detraibili.
È un gesto di grande solidarietà che ci fa sentire un’unica grande famiglia.
Non importa quanto donate: ognuno fa quello che può e si sente di dare.
Tanti ci definiscono “eroi” ma facciamo solo il nostro dovere con la passione e l’amore per la professione che abbiamo scelto di svolgere: medici, tecnici di Radiologia, infermieri, personale ausiliario.
Abbiamo però bisogno degli strumenti giusti per andare in guerra!
Aiutateci ad averli.

Nella locandina trovate tutti gli estremi per la donazione.

Per ora posso dirvi solo GRAZIE!

MAURO BISCOSI
Direttore U.O.C. di Radiodiagnostica
P.O. “A. Perrino” – Brindisi