Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica

D.M. 29 MARZO 2001, N. 18T2

Nessun risultato

Il Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica è il Professionista Sanitario che svolge interventi riabilitativi ed educativi sui soggetti con disabilità psichica.
Lavora in ambito curativo-riabilitativo e il suo intervento si estende lungo l’intero arco della vita della persona, dall’infanzia, all’età adulta, fi no all’età avanzata. Collabora alla valutazione della disabilità psichica e delle potenzialità del soggetto, analizza i bisogni e le istanze evolutive e rivela le risorse del contesto familiare e socio ambientale della persona. Opera in sinergia con altri professionisti sanitari al fine di sviluppare il massimo livello di autonomie personali e di funzionamento psicosociale e promuove l’acquisizione, da parte del soggetto svantaggiato, dei diritti di cittadinanza.

  • Valuta il funzionamento psico-sociale della persona, criticità e risorse della famiglia e del contesto ambientale, tramite l’utilizzo di strumenti standardizzati, all’inizio, in itinere e alla conclusione del progetto riabilitativo; valuta le risorse del contesto ambientale;
  • Identifica gli obiettivi formativo terapeutici e di riabilitazione psichiatrica all’interno di un Progetto Terapeutico Riabilitativo Individualizzato;
  • Analizza bisogni e istanze evolutive della persona, formulando insieme ad essa, lo specifico programma di intervento fi nalizzato al raggiungimento del massimo livello di autonomia, all’interno di un contesto orientato al recovery;
  • Attua interventi volti all’abilitazione/riabilitazione delle persone in diverse aree: dalla cura di sé, alle relazioni interpersonali di varia complessità, nonché ad un’attività lavorativa;
  • Conduce interventi individuali e di gruppo, con le persone e con le famiglie, utilizzando tecniche specifi che, nonché basate sulle evidenze scientifi che, quali, ad esempio, Social Skills Training, Interventi Psicoeducativi, Interventi Cognitivo – Comportamentali, Interventi di Rimedio Cognitivo;
  • Favorisce il reinserimento nella comunità delle persone attraverso interventi di sensibilizzazione sul territorio ed interventi di fronteggiamento e superamento dello stigma;

Ambiti lavorativi:
Il Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica può lavorare in:

  • Strutture psichiatriche per adulti: Centri di Salute Mentale (CSM), Strutture Psichiatriche Residenziali (SPR1, SPR2, SPR3), Centri diurni (CD), Day Hospital (DH), Centri dei Disturbi del Comportamento Alimentare (CDCA), Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura (SPDC);
  • Strutture di Neuropsichiatria Infantile e dell’Adolescenza: Reparti ospedalieri, Strutture Neuropsichiatriche Residenziali, Centri Diurni, Ambulatori di presa in carico di minori con disturbi psichici e disturbi del neuro sviluppo (Autismo, ADHD,…);
  • Strutture per la presa in carico di soggetti con dipendenze: Servizi territoriali, Strutture Residenziali, Centri Diurni, SERT.
  • Strutture psichiatriche rivolte alla geriatria: Strutture Residenziali e Semi – residenziali di Psicogeriatria, Servizi di presa in carico di soggetti affetti da demenze;
  • Strutture di ricovero per soggetti con disabilità psichica autori di reato: Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza (REMS), Carceri.
  • Studi privati: come libero professionista.

Hai Bisogno di Informazioni?

Compila il modulo e poni il tuo quesito, cercheremo di risponderti il prima possibile. Grazie

In base alle vigenti norme, l’indirizzo di posta elettronica inserito nel modulo di contatto e utilizzato per rispondere alla richiesta sarà cancellato immediatamente dopo la risposta. Nel caso, per varie ragioni, non sia possibile rispondere alla richiesta questa verrà cancellata automaticamente entro 30 giorni dalla data della richiesta.

2 + 3 =